AVVISO IMPORTANTE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Quota riservata ai soci RNIV: gratuito 

Quota intera:
 35€ IVA inclusa
Quota Infermieri (NO ECM): 25€ IVA inclusa

  • Accreditato da
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore

Presentazione

RAZIONALE 

Il sistema immunitario è costituito da una rete di cellule, tessuti, organi e molecole che difendono l’organismo dalle infezioni ed altre malattie, tra le quali i tumori. Le cellule tumorali presentano differenze, rispetto alle cellule normali, che le rendono “estranee” al sistema immunitario e che, pertanto, possono provocare una risposta immunitaria che ne determina l’eliminazione. In alcuni casi, le cellule tumorali eludono la risposta immunitaria e continuano a crescere, grazie anche a meccanismi che compromettono la funzionalità del sistema stesso, quali
l’immunosoppressione, sia a livello locale (tumorale) che a livello sistemico. È, quindi, evidente che la corretta funzionalità del sistema immunitario in questi due distretti è cruciale affinché l’organismo possa organizzare una risposta antitumorale efficace.
In questo quadro concettuale lo studio dell’infiltrato tumorale e più in generale dell’assetto immunologico del paziente è quindi fondamentale per individuare le terapie più idonee. L’obiettivo del corso è quello di fornire, tramite lezioni online e approfondimento individuale, le conoscenze basilari sull’argomento.
In questo corso verranno affrontati alcuni dei temi caldi della risposta immunitaria ai tumori con particolare riferimento all’infiltrato tumorale. In particolare, verrà trattato il processo dinamico che le cellule tumorali possono attuare in risposta all'immunosorveglianza ed anche noto come immunoediting. Inoltre, saranno trattati il ruolo dell’infiltrato macrofagico, degli esosomi e dei miRNA in ambito tumorale. Infine verrà affrontato il tema dell’EMT ed il coinvolgimento del sistema immunitario nella sua induzione.

Programma

MODULO 1
Durata totale del modulo: 4h10min (comprensiva di 2 ore e 55 minuti videolezioni + 1 ora e 15 minuti di autoapprendimento per i discenti)

Introduzione e obbiettivi del corso (durata videolezione: 15 minuti) - Elisabetta Razzuoli

Il concetto d’immunoediting (durata videolezione: 30 minuti) - Elisabetta Razzuoli

Macrofagi: funzionalità e polarizzazione (durata videolezione: 45 minuti) - Giulia Franzoni

Gli esosomi ed il loro potere immunomodulante (durata videolezione: 45 minuti) - Samanta Mecocci

Consultazione materiale di approfondimento del MODULO 1 (durata stimata per la lettura: 40 minuti)
*Sono previsti materiali accessori la cui consultazione è indispensabile ai fini del completamento del percorso formativo del Corso FAD.

MODULO 2

Durata totale del modulo: 4h45min (comprensiva di 3 ore e 10 minuti di videolezioni + 1 ora 35 minuti di autoapprendimento per i discenti)

Il ruolo dei miRNA nello sviluppo dei tumori (durata videolezione: 60 minuti) - Katia Cappelli

Ruolo ed espressione dei miRNA in osteosarcomi e melanomi canini (durata videolezione: 30minuti) - Paola Modesto

EMT nell’ambito dei tumori animali (durata videolezione: 60 minuti) - Federico Armando

Consultazione materiale di approfondimento del MODULO 2 (durata stimata per la lettura: 40 minuti)
*Sono previsti materiali accessori la cui consultazione è indispensabile ai fini del completamento del percorso formativo del Corso FAD.

Test ECM di verifica dell’apprendimento e questionario di valutazione evento

Informazioni

Obiettivo formativo

24 - Sanità veterinaria. Attività presso gli stabulari. Sanità vegetale

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Al termine della fruizione dei contenuti del corso verrà sottoposto un Questionario di apprendimento finale.   

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • ER
    Dott.ssa Elisabetta Razzuoli
    Presidente RNIV e Responsabile CEROVEC

Relatore

  • FA
    Dott. Federico Armando
    Post-doc, University of Veterinary Medicine Hannover, Hannover
  • KC
    Dott.ssa Katia Cappelli
    Ricercatore, Dipartimento di Medicina Veterinaria, Università degli Studi di Perugia
  • GF
    Dott.ssa Giulia Franzoni
    Veterinario IZS, Dipartimento Sanità animale, Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna, Sassari
  • SM
    Dott.ssa Samanta Mecocci
    Dottorando, Dipartimento di Medicina Veterinaria, Università degli Studi di Perugia
  • PM
    Dott.ssa Paola Modesto
    S.C. Diagnostica Specialistica Istituto Zooprofilattico Sperimentale Piemonte, Liguria e Valle D'Aosta, Torino
  • ER
    Dott.ssa Elisabetta Razzuoli
    Presidente RNIV e Responsabile CEROVEC

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Veterinario

  • Igiene degli allev. e delle prod. zootecniche
  • Igiene prod. trasf. commercial. conserv. e tras.
  • Sanita animale

Chimico

  • Chimica analitica

Biologo

  • Biologo

Infermiere

  • Infermiere

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Altro

  • Altro
leggi tutto leggi meno

Allegati